Segnalazione di un errore materiale del piano di governo del territorio (PGT)
( I comuni, con deliberazione del consiglio comunale analiticamente motivata, possono procedere alla correzione di errori materiali e a rettifiche degli atti di PGT, non costituenti variante agli stessi. Gli atti di correzione e rettifica sono depositati presso la segreteria comunale, inviati per conoscenza alla provincia e alla Giunta regionale ed acquistano efficacia a seguito della pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione dell’avviso di approvazione e di deposito, da effettuarsi a cura del comune. urn:nir:regione.lombardia:legge:2005-03-11;12~art13 )

Iter

Una volta ricevuta e valutata la segnalazione il Comune può procedere alla correzione con deliberazione del Consiglio comunale. L'atto di correzione e rettifica è depositato presso la segreteria comunale, inviato per conoscenza alla Provincia e alla Giunta regionale e acquista efficacia a seguito della pubblicazione sul BURL dell'avviso di approvazione e di deposito.

In particolare, gli errori materiali possono essere corretti con la procedura prevista dalla Legge regionale 11/03/2005, n. 12, art. 13, com. 14-bis.

Pagamenti
La presentazione della pratica non prevede alcun pagamento

Moduli da compilare e documenti da allegare
Segnalazione errore materiale del Piano di Governo del Territorio (PGT)
Copia del documento d'identità
Documentazione catastale
Documentazione fotografica
Documentazione urbanistica
Relazione descrittiva
Ulteriori immobili oggetto del procedimento
Ulteriori intestatari del procedimento
Ultimo aggiornamento: 06/02/2019 16:02.33