Distributori di carburante stradali e autostradali: comunicazione di sospensione o riattivazione dell'impianto
( Per periodi temporali di sospensione dal servizio di un impianto di distribuzione carburanti della durata cumulativa non superiore a trenta giorni nell’arco di un anno solare, il titolare dell’autorizzazione dell’impianto di distribuzione carburanti trasmette al Comune competente un’unica comunicazione annuale di sospensione dell’esercizio alle vendite, riepilogativa delle eventuali chiusure effettuate, senza obbligo di motivazione. urn:nir:regione.lombardia;giunta.regionale:deliberazione:2015-09-25;10-4071 )

Durata massima del procedimento amministrativo
La conclusione del procedimento è immediata.
Pagamenti
La presentazione della pratica non prevede alcun pagamento

Moduli da compilare e documenti da allegare
Comunicazione di sospensione/riattivazione dell'attività di distributore di carburante stradale e autostradale
Ultimo aggiornamento: 30/10/2018 12:23.25