Agriturismi: deroga al limite massimo per la somministrazione di pasti e bevande
( Per un massimo di quindici giorni o di quindici eventi programmati all’anno, è consentito derogare al limite di pasti giornalieri [...]: a) per quanto attiene al numero dei pasti, per un massimo di dieci eventi o iniziative all’anno, [...] avuto riguardo alla ricettività massima consentita dalle strutture aziendali, purché tali eventi siano comunicati al comune con almeno quindici giorni di anticipo; b) per quanto attiene alle giornate di apertura, per un massimo di dieci giorni l’anno, [...] previa comunicazione al comune con almeno quarantotto ore di anticipo. In caso di motivata impossibilità la comunicazione può essere effettuata entro le successive quarantotto ore. urn:nir:regione.lombardia:legge:2008-12-05;31~art154 )

Se la deroga riguarda il numero di pasti la comunicazione deve avvenire almeno con 15 giorni di anticipo rispetto alla data dell'evento.

Se invece riguarda le giornate di apertura la comunicazione deve avvenire con almeno 48 ore di anticipo rispetto alla data dell'evento; in caso di motivata impossibilità la comunicazione può essere effettuata entro le successive 48 ore.

Pagamenti
La presentazione della pratica non prevede alcun pagamento

Moduli da compilare e documenti da allegare
Comunicazione deroghe/prezzi per attività agrituristica
Ultimo aggiornamento: 10/07/2018 12:31.33