Bando di Concorso Pubblico per esami per la copertura a tempo pieno e indeterminato di n. 2 posti di Istruttore Direttivo Tecnico, Cat.D, Area Urbanistica ed Edilizia, di cui uno presso il Comune di Lonato d/G e uno presso il Comune di Rodengo Saiano

    Oggetto
    Bando di Concorso Pubblico per esami per la copertura a tempo pieno e indeterminato di n. 2 posti di Istruttore Direttivo Tecnico, Cat.D, Area Urbanistica ed Edilizia, di cui uno presso il Comune di Lonato d/G e uno presso il Comune di Rodengo Saiano
    Riserva di posti
    Riserva di posti in favore dei militari volontari congedati
    Istruzioni

    DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE ALLA DOMANDA

     Alla domanda deve essere allegata la seguente documentazione:

    1. copia della ricevuta del versamento della tassa di concorso, pari ad € 7,00 effettuato sul conto corrente UNICREDIT IBAN IT75S0200854660000100567267 intestato a Comune di Lonato del Garda – Servizio Tesoreria -  indicando quale causale “concorso per n. 2 posti di Istruttore Direttivo Tecnico Cat. D” ;
    2. copia di un documento di identità personale in corso di validità;
    3. copia del permesso di soggiorno e copia della documentazione attestante il grado di parentela con un cittadino comunitario OPPURE copia  del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo  OPPURE copia della documentazione attestante lo status di rifugiato o lo status di protezione sussidiaria (solo per i cittadini extra comunitari);
    4. copia della certificazione medica attestante la condizione di disabilità e la necessità di usufruire di ausilio e/o tempo aggiuntivo richiesti nella domanda (solo per i candidati portatori di handicap che necessitano di ausili e/o tempi aggiuntivi per sostenere le prove in condizione di parità con gli altri candidati ai sensi dell’art. 20, c. 1 e 2 della legge 104/92); la documentazione dovrà certificare che la richiesta di ausilio e/o tempo aggiuntivo è correlata alla disabilità del candidato;
    5. copia della documentazione attestante il riconoscimento di equivalenza del titolo di studio conseguito all’estero o copia della richiesta di equivalenza inviata al Dipartimento della Funzione Pubblica e la relativa copia della ricevuta di spedizione (solo per coloro che sono in possesso di un titolo di studio conseguito all’estero).

    RISERVA DI POSTI
    Sulla procedura concorsuale  opera la riserva per un posto per i volontari delle forze armate

    Titoli di studio ammessi
    diplomi di lauree conseguiti con il vecchio ordinamento od equipollenti: laurea in architettura, ingegneria civile, edile, edile-architettura, in pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale; laurea in scienze ambientali;
    diplomi di lauree conseguiti con il vecchio ordinamento od equipollenti: laurea scienze agrarie e del territorio; laurea in geologia; laurea in scienze agrarie
    uno dei seguenti diplomi di laurea triennale o equipollenti: decreto ministeriale n. 509/1999 classe 4 scienza dell'architettura e dell'ing. edile; decreto ministeriale n. 509/1999 classe 7 urbanistica e scienze della pianif. territoriale e ambientale
    uno dei seguenti diplomi di laurea triennale o equipollenti: decreto ministeriale n. 270/2004 classe L-17 scienze dell'architettura; decreto ministeriale n. 270/2004 classe L-23 scienze e tecniche dell'edilizia;
    uno dei seguenti diplomi di laurea triennale o equipollenti: decreto ministeriale n. 270/2004 classe L-21 scienza della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica ed ambientale, 82/S scienze e tecnologie per l'ambiente e il territorio
    uno dei seguenti diplomi di laurea triennale o equipollenti: 86/S scienze geologiche 85/S scienze geofisiche, 77/S scienze e tecnologie agrarie
    uno dei seguenti diplomi di laurea specialistica/magistrale o equipollenti: decreto ministeriale n. 509/1999 classe 4/S architettura e ingegneria edile
    uno dei seguenti diplomi di laurea specialistica/magistrale o equipollenti: decreto ministeriale n. 509/1999 classe 28/S ingegneria civile,
    uno dei seguenti diplomi di laurea specialistica/magistrale o equipollenti: decreto ministeriale n. 509/1999 classe 54/S pianificazione territoriale urbanistica e ambientale
    uno dei seguenti diplomi di laurea specialistica/magistrale o equipollenti: decreto ministeriale n. 270/2004 classe LM-4 architettura e ingegneria edile-architettura
    uno dei seguenti diplomi di laurea specialistica/magistrale o equipollenti: decreto ministeriale n. 270/2004 classe LM-23 ingegneria civile,
    uno dei seguenti diplomi di laurea specialistica/magistrale o equipollenti:decreto ministeriale n. 270/2004 classe LM-48 pianificazione territoriale urbanistica ed ambientale, LM-75 scienze e tecnologie per l'ambiente e il territorio
    uno dei seguenti diplomi di laurea specialistica/magistrale o equipollenti: decreto ministeriale n. 270/2004 LM-74 scienze e tecnologie geologiche LM-79 scienze geofisiche, LM-69 scienze e tecnologie agrarie.
    Data di pubblicazione
    Data di scadenza
    Amministrazione
    A chi rivolgersi
    30-11-2021 - Convocazione delle prove
    Protocollo 30-11-2021, n. 2021.38768
    06-10-2021 - Bando di concorso
    Protocollo 06-10-2021, n. 2021.31884