Chiedere la concessione del reddito di cittadinanza (RDC) o della pensione di cittadinanza

Chiedere la concessione del reddito di cittadinanza (RDC) o della pensione di cittadinanza

Il reddito di cittadinanza (RDC) è una misura di inserimento o reinserimento nel mondo del lavoro e di contrasto alla povertà, alla diseguaglianza e all'esclusione sociale e ha l'obiettivo di migliorare l'incontro tra domanda e offerta di lavoro.
Il RDC diventa "pensione di cittadinanza" per quei nuclei familiari composti esclusivamente da uno o più componenti di età pari o superiore a 67 anni.

Il beneficio decorre dal mese successivo a quello della richiesta ed è riconosciuto per un periodo continuativo non superiore ai 18 mesi solo se si continuano a possedere i requisiti. Può essere rinnovato, previa sospensione di un mese. La sospensione non si applica nel caso della pensione di cittadinanza.

Sarà possibile presentare la domanda online a partire dal 6 marzo 2019 attraverso il portale dedicato oppure presso tutti gli uffici postali o i centri di assistenza fiscale (CAF). Per facilitare la presentazione della domanda presso un CAF o un ufficio postale si consiglia di scaricare e compilare il modello di domanda.

Per ulteriori informazioni, consulta il portale dedicato.

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Famiglia Salute
Sezioni: Servizi sociali
Ultimo aggiornamento: 07/10/2019 17:40.09