Taxi: chiedere la collaborazione familiare

Chi possiede una licenza per il servizio di taxi può avvalersi, nello svolgimento del servizio, della collaborazione di familiari iscritti all'albo dei conducenti di veicoli o natanti adibiti ad autoservizi pubblici non di linea presentando domanda di autorizzazione come previsto dalla Legge 15/01/1992, n. 21, art. 10 e dal Regolamento regionale 08/04/2014, n. 2, art. 18.

Servizi

Per presentare la pratica accedi al servizio che ti interessa

Ultimo aggiornamento: 02/11/2018 15:01.42